giovedì 4 dicembre 2008

Via da FastWeb

Circa un anno fa sono stato contattato dagli operatori di Fastweb per una promozione, dicendomi che avrei avuto la fibra ottica. Venne anche un omino a casa mia che mi confermò, nonostante i miei dubbi, che sarei stato connesso a 10 Mb; oltre alla possibilità di risparmiare rispetto alla mia già esigua bolletta Telecom.
Ebbene ormai mi sono deciso ad abbandonare questo operatore per vari motivi:
1. non mi va di pagare lo stipendio ad un noto evasore fiscale inglese
2. inutile dire che la promessa di connettermi alla fibra, si é rivelata una balla
3. alla fine della fiera la bolletta era maggiore che con Telecom
4. il loro sistema di VoIP ha un periodo di muto prima di sentire l' altro telefono suonare, cosa che non mi era stata detta inizialmente, secondo loro per nove secondi, in realtà tra i 12 ed i 30, restituendo una sensazione di insicurezza (ogni volta mia madre inveisce contro di me) e facendomi anche passare da maleducato a chi mi risponde velocemente.
5. il loro assurdo sistema di NAT rende difficile usare sitemi come Rapidshare edalcuni ftp e forum, dato che quello che fa uno col tuo stesso indirizzo si riflette su di te (es: essere blacklistato).

Ho quindi deciso di cambiare copagnia ed ho scelto Infostrada: Mike e Fiorello mi daranno più soddisfazione?

2 commenti:

Dom ha detto...

Io c'ho infostrada a casa dal 2000 e dal 2004 anche in negozio, nonstante per tutta internet si legga peste-e-corna, il servizio è stato sempre OTTIMO. In 8 anni 2 guasti risolti in 2 ore il primo e 24 ore il secondo.. ovviamente per la nota legge di murphy ti andrà di sfiga :D

Cristiano RosenCreutz ha detto...

ah ah ah... mi sa che hai ragione!